Come Prepararsi al Meglio per il Primo Incontro di Mediazione con le Parti (ed il Loro Avvocato di Fiducia)

Ormai sono quasi due anni che nel nostro Virtual Mediation Lab (Laboratorio Virtuale di Mediazione) aiutiamo mediatori in Italia (e nel resto del mondo) a fare tirocinio e imparare a condurre incontri di mediazione online con due parti, il cui ruolo viene svolto da altri mediatori.

Example_Italian_Sime

Per via del “Decreto del Fare”, che prevede la presenza di avvocati durante il procedimento di mediazione, adesso in Italia cominceremo a fare anche qualcosa in piu’.

1 – L’Importanza del Primo Incontro
Tutti i casi che simuliamo partono dalla premessa che le due parti non hanno mai partecipato ad una mediazione in vita loro. Conseguentemente, i mediatori che partecipano al nostro progetto imparano :

  • Come spiegare alle parti — in pochi minuti e usando parole semplici e comprensibili a chiunque — cosa e’ la mediazione, come funziona, ed i suoi benefici
  • Come guadagnarsi la fiducia delle parti e instaurare con loro un buon rapporto, indispendabile per scoprire i loro interessi, bisogni, priorita’, paure e reali motivazioni a tentare di raggiungere un accordo
  • Come decidere in quali casi (o fasi della mediazione) e’ meglio incontrare le parti insieme o separatamente — online oppure faccia a faccia

2. Cosa Cambia la Presenza di un Avvocato
Il “Decreto del Fare” ha creato una nuova esigenza per i mediatori che partecipano alle nostre simulazioni. D’ora in poi essi devono anche allenarsi ed essere preparati a gestire, fin dal primo incontro con le parti, la probabile presenza del loro avvocato. Cio’ significa dover tenere conto per lo meno di tre fattori nuovi.

  • Un probabile scetticismo (o addirittura ostilita’) di un avvocato rispetto al procedimento di mediazione in generale o, peggio ancora, rispetto alla competenza professionale del loro mediatore.
  • Una possibile divergenza tra l’interesse delle parti di cercare di risolvere la loro controversia quanto prima possibile, e l’interesse del loro avvocato di farla andare per le lunghe — come si diceva una volta: causa che pende, causa che rende.
  • La presenza di un avvocato altera profondamente la dinamica della mediazione, cosi’ come essa viene insegnata durante molti corsi base. Per esempio, per lo meno all’inizio della mediazione, le parti si fidano molto piu’ del loro avvocato che del loro mediatore. Pertanto il tentativo del mediatore di fare parlare direttamente le parti e’ spesso ostacolato dal fatto che loro preferiscono invece (anzi, si aspettano) che sia il loro avvocato a parlare per conto loro.

In conclusione, simulazioni di mediazione online possono essere una palestra molto utile per mediatori che vogliono allenarsi e prepararsi al meglio per il primo incontro con le parti ed il loro avvocato — indipendentemente dal fatto che tale incontro venga poi svolto online oppure faccia a faccia nell’ufficio del mediatore.