Dal 14 Aprile 2014 Mediatori Italiani che Hanno un Computer Possono Fare Pratica di Mediazione GRATIS

Se c’e’ una cosa che ho imparato negli ultimi 17 anni durante la mia esperienza di mediatore negli Stati Uniti, e’ questa. La strada per diventare un bravo mediatore e’ lunga ma altrettanto interessante. I corsi di mediazione sono solo un punto di partenza. Subito dopo e’ necessario fare pratica, con la volonta’ di usare ogni singola mediazione per scoprire sempre qualcosa di nuovo — non solo sulla mediazione ma anche su noi stessi.

Per aiutare quanti piu’ mediatori Italiani possibile a raggiungere quei due obiettivi — fare tirocinio dopo i loro corsi di formazione e scoprire che in mediazione c’e’ sempre qualcosa di nuovo da imparare — il nostro Virtual Mediation Lab (Laboratorio Virtuale di Mediazione) ha appena lanciato una nuova iniziativa. Da lunedi’ 14 aprile 2014 chi ha un PC, Mac, Ipad o tavoletta Android puo’ fare pratica di mediazione partecipando insieme ad altri mediatori a simulazioni di casi commerciali, familiari, e in ambiente di lavoro – GRATIS.

Esempio di Simulazione Online di Mediazione

Le nostre simulazioni funzionano cosi’.

1 – Mediazione
Tre (o piu’) mediatori partecipano ad una sessione di mediazione di 60 minuti, il cui solo scopo e’ di dare a chi svolge il ruolo di mediatore l’opportunita’ di mettere in pratica tutto cio’ che ha imparato durante i suoi corsi di mediazione. Oltre ad avere incontri congiunti o privati con le parti (cosi’ come farebbe durante una mediazione faccia a faccia) quel mediatore puo’ anche, se lo ritiene necessario perche’ si sente “perso” e non sa piu’ cosa fare, consultarsi con il suo Coach, che lo aiutera’ a riflettere su cio’ che e’ successo e decidere come meglio continuare la mediazione.

Chi partecipa alle nostre simulazioni puo’ scegliere :

  • A che tipo di caso gli interessa partecipare (commerciale, familiare, lavoro)
  • Che ruolo preferisce svolgere : mediatore, comediatore, una delle parti, avvocato o rappresentante sindacale di una delle parti

2 – Debriefing
Subito dopo la mediazione, c’e’ una sessione di debriefing di 30-60 minuti. Il Coach analizza e discute con tutti i mediatori tutto cio’ che e’ successo durante quella mediazione. Ovverossia, cosa (soprattutto dal punto di vista delle parti) ha funzionato bene o non tanto bene ? E perche’ ?

3 – Video
Ogni simulazione viene registrata. Entro poche ore, quel video e’ disponibile non solo ai mediatori che hanno partecipato alla simulazione, ma anche ad altri mediatori che vogliono vedere e trarre insegnamento da cio’ che e’ successo o e’ stato discusso durante quella particolare simulazione. Ciascun video :

  • E’ accompagnato da una breve descrizione della simulazione a cui si riferisce
  • Dura tra 90 e 120 minuti e puo’ essere visionato in “streaming” su qualsiasi PC, Mac, Ipad, Iphone o smartphone/tavoletta Android collegato in rete
  • Costa solo 5 Euro, pagabili direttamente online con carta di credito

Organismi di Mediazione
Oltre che con mediatori individuali, questa nuova iniziativa di Virtual Mediation Lab puo’ essere realizzata anche con organismi di mediazione che sono interessati a :

  • Pianificare una serie di simulazioni
  • Condurre le simulazioni con un loro Coach
  • Creare un catalogo di video registrazioni a disposizione e beneficio esclusivo dei loro mediatori

Per guardare un esempio e per iscrivervi alle nostre simulazioni gratuite che inizieranno a partire da lunedi’ 14 aprile 2014, cliccate questo link