Risoluzione Online di Controversie – Un’Arma Commerciale Strategica per Societa’ Italiane Che Esportano (ed un’ottima opportunita’ per organismi di mediazione)

In un mercato globale, dove la qualita’ del servizio clienti e’ altrettanto – se non piu’ – importante della qualita’ dei propri prodotti o servizi, la possibilita’ di risolvere controversie online, velocemente e a basso costo puo’ diventare un’arma commerciale molto importante per aziende Italiane che fanno affari con l’estero. Cosi’ come essa puo’ rappresentare una ottima opportunita’ per organismi di mediazione.

Il motivo e’ molto semplice.

Immaginate di essere un importatore Giapponese. Dovete scegliere tra due fornitori Europei — uno con sede a Berlino, l’altro a Milano — i cui prodotti, prezzi e reputazione sul mercato sono praticamente simili.

L’unica differenza e’ che nel contratto di fornitura della societa’ Tedesca c’e’ scritto che per qualsiasi controversia dovesse sorgere tra voi e loro sara’ competente il foro di Berlino.

Mentre nel contratto di fornitura della societa’ Italiana c’e’ scritto che per qualsiasi controversia dovesse sorgere tra voi e loro tutti e due parteciperete ad una mediazione telematica. Ovverossia, con l’assistenza di un mediatore indipendente e neutrale, e di un interprete Italiano/Giapponese (entrambi pagati dal fornitore Italiano), tutti e due cercherete di risolvere amichevolmente la vostra controversia in un modo che (a) sia accettabile ad entrambi e (b) tuteli il vostro reciproco interesse a continuare a fare affari insieme.

Dovendo scegliere, con quale fornitore preferireste fare affari e vi sentitereste piu’ tranquilli — quello Tedesco o quello Italiano?

Nel secondo caso, vi fara’ piacere sapere che stiamo valutando la possibilita’ di lanciare in Italia un progetto pilota da realizzare insieme a qualificati organismi di mediazione e mirato al vasto mercato delle societa’ Italiane che esportano.

Sfruttando l’esperienza di mediazione online maturata durante i 10 mesi del nostro progetto Virtual Mediation Lab vorremmo condurre (con alcuni mediatori di quegli organismi) un paio di simulazioni di mediazione online di controversie Internazionali. Da esse verrebbe prodotto un video di 5-10 minuti che quegli organismi di mediazione potranno far vedere a singole societa’, camere di commercio o associazioni di categoria.

Inutile dire che tale video servirebbe non solo a spiegare cosa e’ la mediazione online e come funziona, ma soprattutto a dimostrarne i suoi benefici pratici — migliore servizio alla clientela Internazionale e notevole risparmio di soldi in caso di controversie — in termini che proprietari o dirigenti di quelle societa’ saranno certamente in grado di apprezzare..

Organismi di mediazione interessati a saperne di piu’ su questo progetto pilota possono contattarmi via mail

 

 

,